X
Menu
X

Vi va di dormire in piedi?

Vi va di dormire in piedi?

Dormire in piedi come i cavalli, si è soliti dire di chi non ci appaia particolarmente sveglio in quel momento.
I bambini molto piccoli riescono poi spesso a stupirci addormentandosi nelle posizioni più incredibili, o di colpo, la testa a ciondoloni.

Dormire in piedi però, non è pratica umana.

A parte per alcuni monaci buddisti che pare vi siano riusciti, ma quello è un altro discorso.

Parliamo di dormire in piedi per il curioso letto che abbiamo trovato in Rete: ne abbiamo trovati tanti, al vero, ma questo è quello che ci ha colpito di più.

In pratica, una sorta di gommone avvolge la persona, verticalmente, garantendo di consentirle di dormire … in piedi.
Immagino che anche a voi la domanda sia sorta spontanea: perchè?

Comunque sia, a tutt’oggi non mi sembra un’idea che abbia avuto grande successo anche se, crescendo di questo passo (siamo oltre 7 miliardi al mondo!) potrebbe anche essere che più avanti ci toccherà dormire in spazi molto ristretti.

Discorso diverso invece per il letto magnetico.
Ovvero, che resta sospeso a mezz’aria, senza alcun appoggio eppure stabilissimo (regge fino a 900 chili).

Il trucco è in due piastre magnetiche equilibrate che si respingono: una è sul letto, l’altra sul pavimento.

Unico inconveniente: per evitare che voli via è ancorato al pavimento con 4 tiranti.
Il prezzo non ve lo dico perchè ci comprereste una casa…ed anche grande!

Non è escluso però che questa soluzione prenda piede in futuro.
C’è già chi ha prodotto poltrone con lo stesso accorgimento.

Come sempre, se la produzione dovesse allargarsi, i prezzi magari diverrebbero più accessibili.
Vedremo, per ora.. piedi ben saldi per terra!

La foto si riferisce al letto magnetico ed è tratta da weedcom.co

Share

dm